Lenti Esa

L'ortocheratologia: un mondo affascinante...

L'ortocheratologia non è una procedura nuova, ma l'interesse nei suoi confronti è straordinariamente cresciuto nell'ultimo decennio, sia per quanto riguarda la ricerca, sia la pratica clinica. Nel 1971 L'International Orthokeratology Section del National Eye Reasearch Foundation ha definito l'ortocheratologia come “la riduzione, modificazione, o eliminazione di anomalie refrattive, mediante l'applicazione programmata di lenti a contatto.” Questa definizione è ancora valida, benché risultati di successo possano ora essere ottenuti in pochi giorni con una singola lente, invece che con una serie di lenti sempre più piatte, applicate per periodi lunghi settimane o mesi.

Vuoi diventare un centro qualificato
per l'applicazione delle lenti ESA?

Come funziona?

L'ortocheratologia induce una temporanea riduzione dei difetti refrattivi cambiando la forma della cornea, grazie alla plasticità del tessuto corneale, in particolare dell'epitelio. Se l'entità del modellamento corneale è adeguatamente controllata, è possibile variare in modo preciso il potere della cornea fino a correggere l'ametropia. Generalmente l'ortocheratologia può essere applicata nei casi di Miopia fino a -8.00 D, Ipermetropia fino a +5.00 e Presbiopia fino a +3.50. Nelle ametropie più elevate l'ortocheratologia è in grado di ridurre il difetto senza però correggerlo completamente, ciò può essere comunque utile per coloro che desiderano una minore dipendenza dalla correzione ottica o che desiderano portare occhiali da vista esteticamente e funzionalmente più accettabili.

Un nuovo brevetto italiano

Nell'estate del 2002 è stato depositato il brevetto delle lenti ESA®, progettate da Antonio Calossi. Queste lenti sono costruite con sei curve che si sviluppano su un modello biconico. Le lenti ESA® hanno una geometria molto sofisticata, tuttavia la procedura applicativa risulta inaspettatamente semplice. Non c'è bisogno di ragionare in termini di inversione e di raggi di curvatura, perché la scelta della lente, come per le RGP convenzionali, si basa sul valore di K corneale e sull'effetto correttivo che si vuole ottenere. La disponibilità di un set di prova permette di verificare subito l'effetto della lente. Le lenti ESA per miopia possono essere applicate per la correzione di Miopia fino a -8.00 D; Ipermetropia fino a +5.00; Cilindro fino a -5.00; Presbiopia fino a +3.50; Astigmatismo SR fino a 1.75 D e CR o obliquo fino a 0.75 D.

Le Lenti Esa sono distribuite in esclusiva da Esavision Technology che ha scelto TS LAC per la produzione.

ESA per miopia

Topografia di un trattamento miopico

Come agiscono le lenti ESA®

Le lenti ESA® sono lenti per ortocheratologia ad uso notturno di ultima generazione. I risultati sono molto rapidi: già dopo la prima notte si osserva un significativo miglioramento visivo ad occhio nudo ed il risultato definitivo si ottiene, nella maggior parte dei casi, con una sola coppia di lenti entro la prima settimana. Le lenti ESA® sono sicure per l'uso notturno perché vengono prodotte in Boston XO®, un materiale iper-gas-permeabile, che garantisce il massimo apporto di ossigeno anche ad occhi chiusi.

Mappa corneale pre-applicazione

Mappa corneale post-applicazione

Vuoi diventare un centro qualificato
per l'applicazione delle lenti ESA?

Efficacia e prevedibilità

I risultati di uno studio clinico condotto presso il reparto di Oftalmologia dell'Ospedale Civile di Caserta hanno dimostrato che la cornea risponde rapidamente all'applicazione delle lenti ESA®, con un significativo appiattimento della cornea e miglioramento della visione già dopo 60 min. di utilizzo. La forma della cornea cambia da prolata ad oblata in una sola notte e si può ottenere una visione di 10/10 per tutto il giorno dopo solo una settimana di utilizzo. Nella maggior parte dei casi le lenti definitive sono state le prime applicate e solo in alcuni casi è stata necessaria una sostituzione con una seconda lente dopo la prima prova.

Sicurezza

In collaborazione con la Fondazione Banca degli Occhi di Mestre è stato condotto uno studio della cornea mediante microscopia confocale in pazienti portatori di lenti ESA® per uso notturno. Questa sofisticata tecnologia innovativa permette di analizzare in vivo le cellule di tutti gli strati corneali a livello microscopico. I risultati dello studio clinico hanno dimostrato che l'applicazione di lenti ESA® per uso notturno non causa significative alterazioni strutturali, infiammatorie o trofiche del tessuto corneale. Risultati analoghi sono emersi dalla microscopia speculare dell'endotelio.

Endotelio corneale

Cheratociti al microscopio confocale

Non solo miopia...

Lenti ESA Toriche

Il trattamento di astigmatismi più importanti è ora possibile. Le lenti ESA Toriche sono lenti a geometria inversa torica o Dual torica, per il trattamento specifico dell'astigmatismo. I risultati che si possono ottenere nel trattamento di astigmatismi miopici semplici e composti sono buoni.

Mappa corneale pre e post applicazione lenti ESA toriche

Lenti ESA per l'Ipermetropia

Il trattamento dell'ipermetropia, e anche della presbiopia, mediante incurvamento della zona ottica corneale, costituisce la più recente frontiera della ricerca, nello sviluppo della famiglia delle lenti ESA. In casi accuratamente selezionati è possibile ottenere con la lenti ESA per ipermetropia l'indipendenza dalla correzione per tutta la giornata, sia per lontano, sia per vicino.

ESA per ipermetropia

Topografia di un trattamento ipermetropico

Centri applicativi accreditati

Le lenti ESA vengono applicate esclusivamente nei centri qualificati. Per essere un centro accreditato per l'applicazione delle lenti ESA è necessario seguire specifici corsi di formazione e specializzazione, che vengono pianificati regolarmente, ed essere in possesso del set di lenti diagnostiche.

I centri accreditati da Esavision hanno frequentato specifici corsi di formazione e sono in possesso del set diagnostico relativo al difetto visivo:

  • Miopia
  • Ipermetropia
  • Astigmatismo
  • Cheratocono
  • Post Lasik

Le lenti Esa sono le uniche con marcatura .
Per le nostre lenti Esa® abbiamo scelto TS LAC, laboratorio certificato, per garantire il massimo standard qualitativo e di sicurezza.

Vuoi diventare un centro qualificato
per l'applicazione delle lenti ESA?