C.S.O. – SIRIUS+: Topografo Corneale e Scheimpflug Camera

C.S.O. – SIRIUS+: Topografo Corneale e Scheimpflug Camera

C.S.O. – SIRIUS+: Topografo Corneale e Scheimpflug Camera

SIRIUS +

TOPOGRAFO E TOMOGRAFO CORNEALE

Sirius+ combina la topografia a riflessione ottica con disco di Placido alla tomografia Scheimpflug del segmento anteriore. Il dispositivo fornisce informazioni di pachimetria, elevazione, curvatura e potere diottrico di entrambe le superfici corneali su un diametro di 12 mm. Tutte le misure biometriche della camera anteriore vengono calcolate utilizzando fino a 100 sezioni della cornea ad alta risoluzione.

La notevole velocità di acquisizione riduce l’artefatto dovuto al movimento oculare conferendo alla misura una elevata accuratezza. Oltre alla diagnostica clinica del segmento anteriore i campi piu comuni di applicazione sono: la chirurgia refrattiva e quella della cataratta; è infatti disponibile un modulo per il calcolo delle IOL basato sulla tecnica di Ray Tracing che, indipendentemente dallo stato clinico della cornea, fornisce i valori del potere sferico e torico della lente intraoculare.
Esami oggettivi forniscono la misurazione accurata del diametro pupillare in condizioni scotopiche, mesopiche, fotopiche, in modo dinamico.

 

SCREENING CHERATOCONO

Un efficace sistema di screening del cheratocono, clinicamente validato, basato su un sistema di auto-apprendimento, fornisce suggerimenti sul rischio ectasico ponendo in evidenza i casi in cui la probabilità di complicanze sia maggiore.

SCREENING GLAUCOMA

Per gli specialisti del glaucoma il dispositivo fornisce la misura degli angoli irido-corneali e la pachimetria. Questi due valori utilizzati nelle più comuni formule di correzione della IOP aiutano a diagnosticare la patologia in caso essa sia dovuta alla conformazione della camera anteriore.

PUPILLOGRAFIA

Completamente integrato con la topografia della superficie anteriore della cornea effettua la misura della pupilla in condizioni scotopiche (0.04 lux), mesopiche (4 lux), fotopiche (50 lux) ed in modalità dinamica. La conoscenza del centro e del diametro pupillare, risulta essenziale per tutte le procedure cliniche mirate all’ottimizzazione della qualità della visione.

ABERROMETRIA CORNEALE

L’analisi aberrometrica offre una overview completa delle aberrazioni corneali. E’ possibile selezionare il contributo corneale anteriore, posteriore o totale per diversi diametri pupillari. La mappa di OPD/WFE e le simulazioni visive (PSF, MTF, convoluzione di immagine) possono aiutare il clinico nella comprensione o nella spiegazione del disagio visivo del paziente.

ANALISI AVANZATA DEL FILM LACRIMALE

Per mezzo del disco di Placido, il dispositivo Sirius+, consente l’analisi avanzata del film lacrimale e di valutarne il NI-BUT (Non Invasive Break-up Time). Grazie alle proprietà di integrazione del software Phoenix con vari dispositivi, sulla base del questionario OSDI, l’analisi dell’iperemia oculare, limbare e congiuntivale, delle ghiandole di Meibomio, l’altezza del menisco lacrimale e del valore di osmolarità del film lacrimale, esaminati nella loro totalità, fornisce una valutazione complessiva delle condizioni cliniche del paziente, per la diagnosi delle disfunzioni del film lacrimale.
Dry Eye Report.

SCHEDA TECNICA

Trasferimento dati: USB 3.0
Alimentazione: alimentatore esterno 24 VCC Ingresso: 100-240Vac – 50/60Hz – 0.9-05A  – Uscita: 24Vdc – 40W
Cavo di rete: con presa C14
Dimensioni: 509 x 315 x 260mm
Peso: 7Kg
Escursione mentoniera: 70mm ± 1mm
Altezza minima poggia-mento da piano di lavoro: 24cm
Movimento base (xyz): 105 x 110 x 30mm
Distanza di lavoro: 74mm
SORGENTI LUMINOSE
Disco di Placido: LED 400-700nm
Lama Scheimpflug: LED @475nm UV-free
Pupilligrafia: LED @940nm
Illuminazione Fluoresceina LED @470nm
Illuminazione ausiliaria LED 400-700nm
TOPOGRAFIA
Anelli disco di Placido 22
Punti misurati da 42032 a 151232 per la superficie  corneale anteriore da 36400 a 145600 per la superficie corneale posteriore
Copertura topografica 12mm
Range diottrico di misura da 1D a 100D
Accuratezza di misura Classe A secondo la UNI EN ISO 19980-2012
Compatibile con lo standard DICOM v3 (IHE integration profile EYECARE Workflow)
ACCESSORI
Filtro diffusore illuminazione ausiliaria filtro diffusore magnetico
Filtro giallo sbarramento fuoresceina filtro magnetico 530 nm
Lente addizionale lente magnetica -6D
Accessorio calibrazione sfera calibrazione r 8 mm
REQUISITI MINIMI DI SISTEMA
PC:  CPU: I3 o superiore ( consigliata I5) – CHIP SET: intel – RAM: 4 Gbyte o superiore (consigliato 8 Gbyte) –
SCHEDA VIDEO: 1 Gbyte di memoria non condivisa – RISOLUZIONE: 1280×960 o superiore – Porta USB 3.0 –
Sistema Operativo: Windows 10 (64bit)

 

 

 

 

 

DOWNLOAD BROCHURE
C.S.O. – SIRIUS+: Topografo Corneale e Scheimpflug Camera

Dove trovarci

Siamo facilmente raggiungibili da autostrada , stazione ferroviaria e aeroporto

  • 10 km dall’aeroporto di Verona-Villafranca, Valerio Catullo
  • 4 km dalla stazione ferroviaria di Verona Porta Nuova
  • 6 km dall’entrata autostradale più vicina

La struttura dispone di un comodo parcheggio

La nostra sede
Corso Milano 110/A, 37138 Verona
Telefono: +39 045 835 2451
Fax: 045 834 2773
Email: info@esavision.it
CONTATTACI